Cascina Boccia è una piccola Azienda Agricola con un ettaro e mezzo di vigneto, tra le colline dell’ovadese che in vigna e in cantina ha sempre cercato di intervenire il meno possibile e da due anni è in conversione al biologico.
La proprietaria dice di sé: "Sono Anna e dal 2003 ho lasciato Genova, la mia città, per dedicarmi alla terra.
Ho imparato a vivere in campagna e della campagna, a coltivare l’orto e a prendermi cura delle viti."
Il vino si fa in vigna: tra i filari su terra rossa, argillosa, ogni anno, Anna incontra le vecchie viti, quasi centenarie, le pota a seconda delle loro esigenze. Si emoziono a vedere un grappolo d'uva appena nato e legando i tralci a primavera le tiene compagnia il profumo dell’uva in fiore, infine la soddisfazione della vendemmia: l’uva è matura, la festa della raccolta è condivisa con amici.
Il Dolcetto D'Ovada, la Barbera del Monferrato e il Bisboccia che potete degustare a DrinkEat sono sinceri, vivi e incuriosiscono.