L' azienda agricola Castello di Velona si estende per 5 ettari nella zona sud est di Montalcino, all’interno di un castello dell’anno 1100 che oggi ospita un resort termale 5 stelle lusso.

I 6 vigneti dell'azienda si trovano a 350 mt sul livello del mare, incastonati tra il vulcano del Monte Amiata ed il fiume Orcia, in quella che è stata da sempre definita la miglior zona di produzione del Brunello di Montalcino.

La produzione è volutamente molto più bassa rispetto alla altre aziende di Montalcino e si attesta sulle 15.000 bottiglie all’anno e ciò permette di lavorare totalmente a mano.

Il processo di vinificazione parte con la fermentazione/macerazione in acciaio, dopo di che i vini si trasferiscono in tonneaux da 5 ettolitri, successivamente in botte grande da 32 ettolitri ed infine fanno 12 mesi di bottiglia. La produzione si concentra esclusivamente sul Brunello di Montalcino, tranne in alcuni casi, quando gli ispirati tecnici di cantina, ritengono che possa essere una buona annata anche per produrre il Rosso di Montalcino.

Degno di nota il Brunello 2012, già premiato con 92 punti da James Suckling ed inserito nella “top 35” dei Brunello 2012 da Umberto Gambino

Eccellenze uniche che trovate a DrinkEat!